Gli hashtag giusti per promuovere il tuo brand su Instagram

instagram hashtag

Scegliere gli hashtag giusti consente di migliorare l’engagement e l’interazione con i post ed è per questo che brand e strutture ricettive ne fanno un buon uso. L’obiettivo è raggiungere un pubblico che sia in target con il nostro business e che possa essere interessato ai nostri prodotti e servizi su IG. Ma come si scelgono gli hashtag giusti? Come creo la mia lista di hashtag?

Dovete sapere che per ogni Hashtag utilizzato dagli utenti, Instagram seleziona le 9 fotografie più popolari, ovvero quelle che hanno ricevuto un numero maggiore di like e commenti, esponendole per prime. Ma la possibilità di rientrare in quei primi 9 è molto difficile, quindi per avere qualche possibilità è importante usare hashtag non molto popolari come #vacanza (con questo hashtag sono già stati pubblicati circa 1.910.684 post), ma usarne di più specifici come ad esempio #vacanzainabruzzo.

hashtag instagram hashtag instagram

Ora vi starete chiedendo come selezionare gli hashtag da scegliere. Gli step da seguire per una strategia super efficace di ricerca e selezione hashtag sono:

  1. Individuate i vostri competitors e fate una ricerca su coloro che hanno un business simile al vostro. Se ad esempio avete un hotel o una struttura ricettiva, cercate i vostri competitor migliori controllando i suoi follower ed interagendo con loro. Questo non significa fare commenti “spammosi” e seguire tutti, ma vuol dire visitare profili e mettere like alle foto che vi piacciono con moderazione. Appuntatevi gli hashtag che utilizzano e usateli anche voi.
  2. Individuate profili business regionali, provinciali che mostrano immagini del territorio. Vi saranno utili sia per avere delle idee, sia per prendere degli hashtag usati da loro. Se ad esempio il vostro villaggio è in Abruzzo, potete usare alcuni hashtag che utilizzano pagine come #abruzzo_bestpics #igersabruzzo, #yallersabruzzo. Queste pagine hanno molti hashtag a cui potervi ispirare per le vostre foto. Selezionate gli hashtag che utilizzano i competitor ed inseriteli nella ricerca di instagram ispezionando i contenuti. Appuntate su un’agenda tutti gli hashtag che potrebbero esservi utili.
  3. Utilizzate solo hashtag italiani se il vostro brand ha target italiano, altrimenti potete lavorare anche con target esteri. Ma ricordate sempre chi è il vostro cliente principale.
  4. Selezionate gli hashtag che userete e non dimenticate il vostro branded hashtag ovvero l’hashtag che identifica la vostra struttura es. #villaggioxy
  5. Usate al massimo 30 hashtag. Se superate il limite, Instagram vi rimuoverà direttamente gli hashtag prescelti, lasciando solo la caption.

Questi sono alcuni esempi degli hashtag che utilizziamo per le strutture ricettive a cui ci è stata affidata la gestione dei social.

hashtag instagram

hashtag instagram